Fibra Ottica: l’indagine continua!

Il nuovo consiglio direttivo della Consulta Giovani ha deciso di focalizzarsi in questo periodo sul progetto Fibra Ottica. Vogliamo capire se e quando sarà possibile avere in tutte le case la disponibilità di una linea veloce.

Perché? Non solo per vedere film in alta definizione, lo sviluppo digitale corrisponde ad uno sviluppo economico e alla possibilità di effettuare sempre di più operazioni che richiedono un alto scambio di dati. Il futuro è nell’utilizzo di dispositivi di virtualizzazione che consentono di adoperare software e potenza di calcolo che stanno anche a molti km di distanza da noi, e al salvataggio di tutti i nostri dati nel “cloud”. Cosa significa questo? Che abbiamo bisogno di una larghezza di banda sempre maggiore, cosa che la fibra ottica ci permetterebbe di avere. Ve lo ricordate il modo di dire “veloce come la luce”? Ecco.
Sabato 8 ottobre ci siamo incontrati a Palazzo Bassi con l’obiettivo di capire se l’infrastruttura del comune di Aviano abbia avuto un’espansione dopo l’ultima nostra indagine. Con molta disponibilità l’assessore Fernando Tomasini e il vicesindaco Sandrino Della Puppa ci hanno incontrato portando con loro una mappa che mostra le dorsali attualmente presenti nel territorio avianese. [ scarica la foto della mappa in alta risoluzione – file pdf in arrivo ]

fibra-aviano-3

 

La linea Insiel

Insiel è la società ICT inhouse della Regione FVG che sta sviluppando il progetto Ermes, che ha come obiettivo di cablare tutto il territorio regionale. Al momento è realizzato l’86% del piano di digitalizzazione e Aviano c’è.
Questa linea segue principalmente la linea ferroviaria e serve il CRO e il municipio. La biblioteca, le scuole e il magazzino comunale sono collegati con cavi ad uso esclusivo del comune di Aviano.
Al momento le linee Insiel possono essere utilizzate solo per servizio pubblico e non dai privati cittadini nelle loro case. Questa linea potrà essere utilizzata dai privati cittadini solo quando verranno aperti gli avvisi di concessione agli operatori privati (qui un esempio di avviso di gara per alcune aree in provincia di Udine).

Insiel offre gratuitamente al comune di Aviano anche FVG WiFi, l’hotspot dove qualsiasi cittadino può accedere alla rete veloce si trova in piazza Matteotti.

Per quanto riguarda il WiFi, ricorderete che abbiamo parlato qualche tempo fa del servizio Aviano WiFi, disponibile in piazza Duomo e nel parco della biblioteca. Questo servizio non sarà rinnovato allo scadere del contratto (2017). Si trattava di un servizio che il comune doveva pagare extra, viaggiava su adsl (quindi pià lento), ed era stato attivato prima che Insiel mettesse a disposizione FVG WiFi. Ora è una spesa che non ha più senso mantenere, verranno piuttosto resettati gli hotspot per sfruttare al massimo la fibra di Insiel.

 

La linea Infratel

Infratel Italia S.p.A. è una società in-house del Ministero dello sviluppo economico e soggetto attuatore dei Piani Banda Larga e Ultra Larga del Governo.

Sulla mappa la linea stesa da Infratel è segnata in giallo, le dorsali collegano Aviano con San Martino, Aviano con Marsure e Aviano con Piancavallo (c’è un ponte aereo dalla fine di viale San Giorgio a Piancavallo).

Per Aviano-San Martino c’è stato un ritardo che dovrebbe concludersi a breve per una controversia legata ad un passaggio su proprietà privata.
La dorsale Aviano-Marsure si ferma alla centrale che si trova all’incrocio tra via Pedemontana Orientale e via Trieste, lasciando al momento scoperta Giais.

 

Telecom

Telecom si sta agganciando alle rete Infratel per andare a cablare nelle aree che presumibilmente considera prioritarie per il suo business.
Attualmente la linea si dirama dalla principale di Infratel per andare alle cabine di sua proprietà che si trovano in viale San Giorgio fino alla frazione di Costa.
Mentre a Castello ha fatto un intervento più sostanziale creando una dorsale lungo tutta la via principale dalla chiesa di Villotta fino alla cabina della ex latteria di Castello.
Ha inoltre iniziato a stendere l’infrastruttura verso la zona industriale.

 

Qualche nostra osservazione

Molte sono le domande emerse dall’incontro.

Quando uscirà l’avviso di gara di Insiel? A quel punto potremmo invitare Len Fiber, l’azienda scelta dai cittadini di Caneva per la fornitura del servizio nelle loro case, a fare un’offerta per il territorio di Aviano? [ leggi la storia di Caneva ]

C’è da chiarire come mai Telecom si fermi con la cablatura in determinate aree, lasciando scoperte delle aree anche abbastanza popolate. Ci saranno investimenti in un futuro prossimo per ampliare la copertura? È auspicabile prevedere una concorrenza futura da parte di altri operatori privati?

Prossimi step

Nelle prossime settimane ci aspettano due incontri, ai quali siete tutti invitati sin d’ora:

Il primo incontro si terrà il 21 ottobre alle 18.30 a Cordenons con il gruppo Fibra x Caneva per conoscere il loro percorso, capire se è ripercorribile anche ad Aviano, e prendere contatti con Len Fiber. (puoi partecipare anche tu registrandoti qui).

Il secondo incontro si terrà invece ad Aviano (la data è in via di definizione) con i responsabili di Telecom e l’amministrazione comunale per capire quali saranno le offerte disponibili per i cittadini, con quali caratteristiche tecniche, quali costi e le tempistiche di attivazione.

 

fibra-aviano-02

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>