Il Tennis Club Aviano riparte da 5!

Venerdì 30 gennaio, presso la Casa dello Studente, si è tenuta la prima Assemblea pubblica del rinascente Tennis Club Aviano, che è stata organizzata con la collaborazione della Consulta Giovani Aviano nell’ambito del progetto #FateciSpazioSPORT.

La partecipazione, a detta degli organizzatori, è stata incoraggiante. Si è parlato della visione a breve/medio e lungo termine della destinazione d’uso in primo luogo degli impianti di Marsure, ma senza escludere dal discorso gli altri campi sparsi sul territorio comunale.

Il dibattito che ne è scaturito è stato molto vivace e ne sono stati tratti alcuni spunti interessanti. C’è stato chi ha sollevato la criticità dovuta al fatto che i campi di Marsure sono proprietà privata. Cristina Tavella ha voluto sottolineare la natura no profit del progetto di riqualificazione dell’area, mantenendo lo spirito volontaristico del passato, particolarmente orientato ai bambini e ai ragazzi della comunità. Per quanto riguarda gli altri campi comunali sarà da fare un’attenta valutazione, basata sul riscontro della domanda di tennis da parte del territorio, e sull’effettiva adeguatezza delle strutture alle varie attività. Per il campo di Via Pitteri si è parlato di una soluzione alternativa: un campo di calcetto forse avrebbe più successo. Andando sul concreto è emerso che la realizzazione di una copertura di almeno uno dei campi di Marsure sarebbe strategica per consentire al Tennis Club di poter offrire un servizio anche nel periodo invernale, per non disperdere i soci durante questa stagione.

L’aspetto più importante è stata l’elezione del nuovo Consiglio Direttivo, che sarà composto da 5 persone: Mauro Tassan Toffola, Silvia Del Tedesco, Cristina Tavella, Alberto Del Tedesco e Alessandro Spanò.

Il nuovo Tennis Club onorerà “Piera”, madre di Cristina Tavella, la cui memoria è ancora viva soprattutto nella comunità marsurese, prendendone il nome.

La Consulta Giovani Aviano rimarrà sempre disponibile a dare il proprio supporto a questa bella realtà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>